LIBERI NEL VENTO: PRESENTATA LA STAGIONE E PRESTO L'INAUGURAZIONE DELLA BASE NAUTICA

Presentata la stagione 2011 di Liberi nel Vento che il 22 maggio inaugurerà la nuova base nautica mirata all’attività anche per disabili presso il PortoTuristico Marina Porto San Giorgio. Si tratta di una struttura capace di poter garantire l’attività sportiva della vela, e successivamente della subacquea, a persone con disabilità sia fisica che mentale e/o sensoriale.

In programma per l’inaugurazione, una grande festa per ringraziare tutti coloro che nel corso di questi anni hanno creduto e sostenuto le finalità della Liberi nel Vento. Durante quel fine settimana Federazione Italiana della Vela terrà un corso a carattere nazionale rivolto agli istruttori federali che vogliono ottenere l’abilitazione all’attività paralimpica (per disabili).

Intenso anche il programma di regate. Gli atleti hanno messo in calendario la partecipazione alle regate di Lovere (Lago d’Iseo, BG), l’Eurolymp a Riva del Garda, a Dervio sul Lago di Como, a Passignano sul Trasimeno e ai Campionati Italiani delle Classe Olimpiche a Malcesine nel mese di settembre.

Il sodalizio insieme alla Lega Navale Italiana Sez. Porto San Giorgio organizzerà a fine Giugno la VI edizione del Trofeo Sandro Ricci – Trofeo Rotary di Fermo, una regata che vede il più alto numero di timonieri partecipanti, contenti e soddisfatti dell’organizzazione, dell’ospitalità e della bellezza del comprensorio.

Alcuni timonieri rimangono in vacanza anche grazie anche alla spiaggia attrezzata di Marina Palmense dove la Liberi nel Vento grazie al Comune di Fermo mette a disposizione carrozzine ed ausili per fare il bagno in maniera molto comoda.

A fine Giugno riprenderanno i corsi di vela e subacquea per gli studenti disabili dell’Università Politecnica delle Marche di Ancona, a luglio si realizzeranno dei corsi di vela in collaborazione con l’Inail Marche a favore di persone invalide a seguito di incidenti sul lavoro. Nello stesso mese ricomincerà l’attività ricreativa con uscite in mare per fare di tutti l’emozione che un giro in barca a vela sa regalare.

“Ed accanto a tutta quest’attività – dice il Pres. Daniele Malavolta – avremo il piacere di veder attraccato davanti al litorale fermano-sangiorgese il più grande Brigantino del Mondo, Nave Italia, una fantastica barca a vela lunga 61 metri con l’albero maestro di 46 metri gestita dalla Marina Militare che porta alti i valori di dei più deboli. E’ stato molto impegnativo riuscire ottenere la partecipazione al Tour 2011 di TendertoNaveItalia, nel nostro piccolo in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia abbiamo voluto mettere in
calendario un evento importante per festeggiare il nostro caro amico mare Adriatico, un ponte, un elemento di unione tra tante diverse civiltà, un elemento che chiede rispetto e che in silenzio regala emozioni intense e forti. Data prevista dell’arrivo di Nave Italia è il 25 Agosto, in quell’occasione chiederemo a tutti gli armatori di barca a vela di veleggiare intorno alla famosa imbarcazione e poi di scortarla tutti insieme nel suo riprendere il largo. Un modo semplice ed inteso per ringraziare il Comandante e tutto l’equipaggio. Un modo, in occasione degli eventi dell’Unità d’Italia di festeggiare il mare.”

Posted on: 19/04/2011, by : simona