Conerissimo Cup 2011, Ottante alla Regata…

Vento debole e gran caldo hanno caratterizzato l’edizione 2011 della regata Conerissimo Cup.

Nata nel 1997 dall’idea di un gruppo di soci della SEF Stamura di Ancona, la Conerissimo, sin dalla sua prima edizione ha riscosso un grande successo diventando un evento sportivo di grande rilievo per il panorama velico in Adriatico.

Anche l’edizione di quest’anno ha visto alla partenza oltre 50 imbarcazioni divise in tre categorie, Crociera S/J, Crociera V/B e Regata.

Poco vento da nord, in rotazione poi verso ponente, ha caratterizzato la regata durante tutto il suo percorso, con partenza di fronte al Passetto di Ancona, in poppa verso una prima boa di disimpegno davanti la torre di Portonovo, un cancelletto verso levante e poi la bolina finale verso l’arrivo previo passaggio di un cancello tra due boe all’altezza delle Due Sorelle.

Una partenza affollata, a mezzogiorno esatto, che ha visto prevalere immediatamente le barche più leggere e meglio attrezzate con vele di prua per vento leggero, poi durante il percorso si sono pesate le forze in campo con le imbarcazioni da regata ovviamente davanti a tutto il resto della flotta.

Regata quindi molto tecnica e di nervi, data l’assenza del vento soprattutto nella prima poppa e soprattutto nel mezzo del campo di regata, meglio è andata per chi ha scelto di restare o verso il largo per poi prendere la prima boa da sinistra, oppure per chi ha scelto il bordo a terra, dove una brezza ha permesso di arrivare in boa da destra.

Il bordo di bolina è stato piuttosto tecnico. Gli equipaggi hanno dovuto sfruttare ogni refolo di vento leggero e sbandare le proprie imbarcazioni sotto vento per cercare un’andatura ottimale.

Alla fine l’ha spuntata su tutti l’IMX 45 Kixxeme, che ha preceduto al secondo e terzo posto il Solaris 36 OD Lo Re e il Farr 30 Andelstanken. Dietro loro, il resto della flotta come possibile consultare dalle classifiche.

Insomma, una bella giornata di mare e sport per una Regata che è diventata ormai un appuntamento tradizionale di primavera per salutare l’arrivo della bella stagione e festeggiare il tratto di costa meraviglioso che dal Passetto porta verso le spiagge di Portonovo e del Parco del Conero.

Ottante era presente alla regata, con un membro del nostro team a fare da regolatore delle vele di prua sul Dofour 40 Impetus che si è ben piazzato in classifica generale, al 12° posto.

Arrivederci al prossimo anno!

Posted on: 23/05/2011, by : simona