La cucina di Ottante: Asparagi in sfoglia con crudo

asparagi in sfoglia con crudo

ANTIPASTI

Ingredienti per 4 persona:

Ingredienti

Asparagi 8

Grana Padano scaglie 30 gr

Pasta sfoglia 250 gr

Prosciutto crudo 8 fette

Uova 1

 

Difficoltà: Molto Bassa

Cottura: 25 min

Preparazione: 30 min

 

Gli asparagi in sfoglia con crudo sono degli sfiziosissimi antipasti saporiti preparati con gli asparagi.

Gli asparagi verranno avvolti da una fetta di prosciutto crudo, scaglie di grana e pasta sfoglia per un risultato ricco di contrasti deliziosi!Il sapore delicato degli asparagi infatti ben si sposa con quello deciso del grana e del prosciutto crudo, mentre la sfoglia chiude in bellezza una volta cotta rendendo questi antipastini croccanti all’esterno e ancora più allettanti!

 

PREPARAZIONE:

Per preparare gli asparagi in sfoglia con crudo iniziate pulendo gli asparagi, eliminate le parti bianche dei gambi (1) e raschiateli per eliminare le parti esterne più dure(clicca qui per vedere come). Raccoglieteli in un mazzetto legato con dello spago da cucina e bolliteli in acqua salata per 8/10 minuti, fino a che saranno cotti ma ancora croccanti. Scolate gli asparagi, lasciateli raffreddare e asciugare. Stendete il rotolo di pasta sfoglia, spianatelo leggermente con un mattarello e ricavate con un coltello 8 strisce di pasta (2) larghe circa 3 cm. Stendete le fette di prosciutto crudo, cospargeteli di scaglie di grana (3),

adagiatevi gli asparagi e arrotolatevi il prosciutto crudo intorno (4) . Utilizzate le strisce di pasta sfoglia per avvolgere gli asparagi con prosciutto crudo a spirale. Spennellate gli asparagi in sfoglia con l’uovo sbattuto,  (5) su tutta la superficie e adagiateli su una placca foderata con carta da forno e cuocete per 15 minuti a 200°C, fino a quando la sfoglia sarà cotta e ben dorata (6). Servite gli asparagi in sfoglia con prosciutto crudo ben caldi!

BUON APPETITO!!

Consiglio

Per dare un tocco ancora più originale ai vostri asparagi in sfoglia con crudo, cospargeteli di semi di sesamo una volta che li avrete spennellati di uovo facendoli aderire bene alla sfoglia!

Tratto da:  www.ricette.giallozafferano.it

Posted on: 22/10/2012, by : admin