Il Faro di Portofino – Portofino

Il Faro di Portofino Mare è situato alle pendici del monte che porta lo stesso nome ed è all’ingresso della famosa Baia di Portofino. Come è noto Portofino è la celeberrima cittadina turistica della Riviera Ligure situata in provincia di Genova famosa anche per aver dato il nome all’area del Parco Naturalistico e alla Riserva Marina.

Il faro è stato costruito nel 1870 e si presenta con una torre bianca, quadrata con tronco piramidale, alta 12 m, con annesso una casetta di servizio a due piani. La lanterna si trova a 40 metri sopra il livello del mare. Il faro è  stato ed è un preciso riferimento per chi va per mare, essendo l’avamposto del piccolo un porto naturale ottimamente protetto dai venti e dai marosi. Il faro è situato a circa 15 minuti a piedi dalla famosa piazza dei Martiri dell’Olivetta di Portofino, ed è accessibile tramite una stradina pavimentata che finisce sulla punta del promontorio.

Portofino è ubicato in una profonda insenatura all’estremità sud-orientale del promontorio del Tigullio. Alla fine dell’Ottocento, lo scrittore francese Guy de Maupassant, lo descriveva come «un piccolo villaggio che si allarga come un arco di luna attorno a questo calmo bacino…». Di origini molto remote, legate alla sua ubicazione di approdo sicuro per le imbarcazioni, Portofino, secondo Plinio il Vecchio, fu fondato in epoca romana col nome di  Portus Delphini, dovuto, forse, ai numerosi delfini che nuotavano nelle vicine acque del Golfo del  Tigullio.

L’Area Marina Protetta si sviluppa attorno al Promontorio di Portofino e interessa tre comuni: Camogli, città dei “Mille Bianchi Velieri” dalla lunga tradizione marinaresca, Portofino, borgo meta esclusiva e prestigiosa, e Santa Margherita Ligure, sofisticata cittadina impreziosita da suggestioni paesaggistiche. L’Area Marina, dove si possono effettuare straordinarie immersioni, è divisa nelle tre zone A, B e C. La zona A è limitata all’insenatura denominata Cala Dell’Oro ed è riserva integrale. La zona B è compresa tra la Punta del Faro di Portofino e Punta Chiappa con scogliere sommerse di notevolissimo valore naturalistico in cui si possono ammirare vari tipi di gorgonie, corallo rosso e numerose specie di pesci tra cuila cernia. Le due zone C si estendono ai lati del promontorio dove sono presenti praterie di posidonia ricche di vita animale.


Posted on: 06/05/2013, by : admin