Fraglia Vela Riva

Fraglia logoQuesto sabato sbarchiamo in Trentino e siamo lieti di presentarvi la Fraglia Vela Riva.

Il termine “fraglia” pare derivi dal dialetto veneto-istriano, nel quale indica una corporazione di arti e mestieri; termine che qui prenderebbe valenza marinara e sportiva. Altra ipotesi è che sia contrazione delle voci fratellanza e famiglia nel latino medievale fratale. Quale che sia, ispirò D’Annunzio nel chiamare Fraglia della Vela la nuova sezione autonoma della Fraglia Atletica Benacense.

29erEurocup_2011-FragliaVelaRiva - 039La Fraglia Vela Riva è stata insignita della Stella d’oro al Merito Sportivo, onorificenza assegnata dal CONI alle società impegnate nello sport per almeno 50 anni. Tale risultato è stato ottenuto grazie all’attività di staff e direttivi che con passione hanno dato un impulso straordinario alla Fraglia Vela Riva, ancor oggi tra i circoli velici più floridi in Italia e nel mondo.

fraglia_portoLa Fraglia Vela Riva ha in concessione lo specchio acqueo antistante il circolo con un centinaio di posti barca disponibili per l’ormeggio delle barche a bulbo e d’altura nei due moli più esterni. Ci sono altresì ulteriori cinquanta posti nell’area appena ristrutturata della Spiaggia degli Ulivi.

fraglia_scuolaSCUOLA VELA La scuola vela della Fraglia Vela Riva è organizzata e gestita tecnicamente da istruttori di III livello della Federazione Italiana Vela, che garantiscono la massima qualità didattica e metodologica dell’apprendimento velico nei suoi vari aspetti, e nella conduzione della barca mirata sia alla crociera che alla regata. Le squadre agonistiche della Fraglia Vela Riva concentrano la propria attività nella classe Optimist e Laser. Seguiti da uno staff qualificato di tecnici e istruttori, di anno in anno i Team giovanili arricchiscono l’albo d’oro della Fraglia Vela Riva con nuove prestigiose vittorie in campo nazionale ed internazionale.

fraglia2GUINNESS WORLD RECORDS La più numerosa regata di vela di una singola classe è stata certificata Guinness World Records alla Fraglia Vela Riva, con i 1055 partecipanti del trentesimo Meeting del Garda Optimist, nel 2012. La barca del Record è quindi il piccolo Optimist, la barca per bambini dai 9 ai 14 anni, arrivati da 27 Paesi con l’Italia naturalmente in testa con 332 iscritti, seguita da Germania con 235 e Danimarca con 69. Presenti anche Australia, Bermuda e Stati Uniti.

Posted on: 07/09/2013, by : admin