Augustus

Augustus Transatlantico 1926

AUGUSTUS - MANIFESTO PUBBLICITARIOL’Augustus fu un transatlantico italiano costruito dai cantieri navali G. Ansaldo & C. di Sestri Ponente per la società Navigazione Generale Italiana di Genova.

Dopo la fine della prima guerra mondiale, molte compagnie di navigazione hanno progettato la costruzione di nuove navi, una volta che la situazione economica fosse migliorata.

AUGUSTUS - BROCHURE GIRO DEL MONDOLa compagnia italiana Navigazione Generale Italiana ordinò ai cantieri Ansaldo la costruzione di due transatlantici. La prima nave fu il transatlantico Roma, varato all’inizio del 1926, la seconda, varata nel dicembre dello stesso anno fu battezzata Augustus ed ebbe come madrina del varo Edda Mussolini figlia del capo del governo italiano Benito Mussolini. L’Augustus era all’epoca la più grande motonave passeggeri al mondo e a differenza della gemella Roma equipaggiata con propulsione a vapore con caldaie e turbine era invece dotata di propulsione diesel con quattro motori Savoja M.A.N a 2 tempi doppio effetto che sviluppavano 28.000 CV di potenza, consentendo alla nave di raggiungere la velocità di 19-20 nodi. Gli interni erano decorati in stile barocco. Continue reading