Capo Horn, moitissier, oceano, joshua

Trofeo Jules Verne: Idec in vantaggio a Capo Horn

Il Trofeo Jules Verne, il 12 gennaio, ha visto il trimarano Idec Sport di Francis Joyon in gara per il giro del mondo più veloce, stabilire il record di percorrenza dalla Francia al punto più meridionale del Sudamerica.

Un vero record l'arrivo a Capo Horn per il trimarano Idec Sport, pochi minuti dopo l'una del mattino, ora francese, del 12 gennaio il multiscafo di 31,50 metri al comando del francese Francis Joyon ha doppiato il mitico capo a Sud del continente americano, esattamente 26 giorni, 15 ore e 45 minuti dopo la partenza avvenuta il 16 dicembre da Ouessant, in Francia.

Continue reading

Non si è mai troppo vecchi per il giro del mondo

St. Agustine, Florida, USA – Il Dottor Stanley Paris a 75 anni si prepara al giro del mondo senza scalo e assistenza in solitario.
Fondatore e proprietario dell’Università Privata di Medicina e Fisioterapia di St. Agustine nell’omonima città della Florida, Paris ha deciso che a novembre del prossimo anno, all’età di 76 anni, partirà in solitario dalle Bermuda per fare il giro del mondo passando per i tre capi senza assistenza e con una barca completamente ecologica come l’Acciona di Javier Sansò che in questi giorni sta correndo per la Vendée Globe. Continue reading

CAPO HORN ALLA VELA

Viaggiare, navigare per conoscere, per l’ebbrezza dal vento e l’abbraccio del mare che ti prende e nemmeno te ne sei accorto.

Andare perché semplicemente bisogna farlo, per seguire quell’istinto e soddisfare i desideri più reconditi di scoperta, per esplodere di emozione ad ogni burrasca e leggere tra le nuvole i propri pensieri lasciando che le giornate passino scandendo i ritmi di esigenze e bisogni che diventono umani.

Navigare negli oceani.

Guardare negli occhi la propria coscienza per capire fino a dove possiamo spingerci, fino a quanto possiamo osare e restituire alla nostra dignità il valore della semplicità, della spontaneità. Continue reading

In vela tra i ghiacci della Terra del Fuoco

5L’inverno è istintivamente per tutti noi la stagione del freddo e della neve, ma proprio questi mesi sono quelli estivi per l’altra metà della terra, quella australe. Se avete voglia di un viaggio coinvolgente, e non volete tornare nei soliti luoghi proposti dai cataloghi, potete pensare a un’avventura all’estremo sud della Patagonia, dove l’oceano Pacifico incontra l’Atlantico sotto la guardia severa del leggendario Capo Horn. Continue reading