fari

Faro di Giannutri

Giannutri1Il Faro di Giannutri è un faro marittimo del Mar Tirreno che si trova all’estremità meridionale dell’Isola di Giannutri, presso Punta Rossa o Punta di Capel Rosso, amministrativamente ubicato nel territorio comunale di Isola del Giglio. Ad alimentazione fotovoltaica e ad ottica fissa, la luce è prodotta da una lampada LABI da 100 W, con un lampo bianco ogni 5 secondi dalla portata di 13 miglia nautiche.

Continue reading

Il faro di Porer – Croazia

porer1Il faro di Porer è stato costruito nel 1833 sull’omonimo isolotto, 2,5 km a sudovest dal promontorio meridionale dell’Istria e dal paese di Premantura. La torre è alta 35 metri e si trova proprio al centro dell’edificio di pietra a pianterreno, con un cortile in cemento. L’isolotto è uno scoglio largo circa 80 m, con tre approdi piuttosto piccoli. Continue reading

Torre della Linguella – Portoferraio – Isola d'Elba

linguella1La Torre della Linguella, nota anche come Torre del Martello, è una torre costiera situata a Portoferraio, sull’Isola d’Elba. La sua ubicazione è all’estremità settentrionale della rada ed è subito riconoscibile all’entrata del porto di Portoferraio.  Per la sua forma ottagonale, è un esempio supremo di architettura militare a difesa del porto. Dalla Torre della Linguella partiva una grossa catena che, arrivando fino alla Torre del Gallo, precludeva l’entrata in darsena a scopo difensivo. Continue reading

Faro di Veli Rat – Croazia

veli rat1Il faro di Veli Rat fu costruito nel 1849 sul promontorio nord-ovest dell’isola di Dugi otok, 35 km a ovest di Zara. A distanza di 3 km si trovano i paesi di Veli Rat, Verunić e Polje, mentre lo scalo traghetti a Bribinj dista 20 km. Il faro è circondato da una pineta, da delle bellissime baie e delle spiagge di ghiaia ed è considerato tra i più belli sull’Adriatico croato. Ai suoi visitatori Veli Rat offre un’emozione unica e una vista indimenticabile che si estende dalla torre del faro, alta 40 m.  E’ anche possibile alloggiare per brevi periodi nel faro che è suddiviso in due appartamenti custoditi con riscaldamento. Continue reading

Faro della Diga Curvilinea – Livorno

Il Faro della Diga Curvilinea è un faro marittimo situato a Livorno, all’estremità meridionale della diga che fronteggia l’imboccatura sud del porto labronico.

È caratterizzato da un fanale a luce rotante, alimentato mediante pannelli fotovoltaici e posto alla sommità di una torre ottagonale alta circa venti metri. La lampada principale emette un lampo ogni 3 secondi, con una portata di 16 miglianautiche, mentre la portata della lampada di riserva è di 6 miglia nautiche. Continue reading

I fari e la torre delle Secche della Meloria – Toscana

I Fari della Meloria sono fari marittimi del Mar Ligure che segnalano le Secche della Meloria, al largo di Livorno, uno posizionato a nord delle secche e l’altro a sud. Ad alimentazione fotovoltaica e a luce ritmica, i fari sono dotati di una lampada LABI da 100 W che emette due lampi bianchi ogni 10 secondi della portata di 10 miglia nautiche.  Continue reading

Cape Reinga lighthouse – Nuova Zelanda

Nella penisola di Aupuori  o “coda di pesce”  come viene chiamata dai maori, dove il mare di Tasmania incontra l’oceano Pacifico, sorge il faro più a nord della Nuova Zelanda. Un posto unico per gli amanti del mare e per i cittadini del mondo. Cape Reinga in lingua maori significa mondo sotterraneo è un luogo sacro per i maori, che lo considerano il punto in cui le anime dei morti lasciano la terra per entrare nell’aldilà. Continue reading

Il Faro di San Venerio – Isola del Tino – Porto Venere

Il faro di San Venerio, è situato sull’Isola del Tino una piccola isola del Mar Ligure all’estremità del golfo di La Spezia. L’isola è stata inserita tra i patrimoni dell’umanità dell’Unesco nel 1997, come le vicine isole di PalmariaTinetto, Porto Venere e le Cinque Terre. Dista 500 metri da Palmaria, un’isola poco più grande e a due miglia dalla terraferma di Porto Venere. Lo scoglio ha un perimetro di quasi 2 km. Continue reading