Cookie Policy Da Taranto a Brest: la traversata della tartana Salina per raccontare il mare. | Ottante
Seleziona una pagina

Venerdì 30 marzo ha preso il largo la tartana “Salina” comandata dallo Skipper Alessandro Maruccia, assieme al suo equipaggio, per affrontare la lunga traversata che da Taranto li porterà a Brest, piccola cittadina francese, dove dal 13 al 19 luglio si svolge la più grande festa della marineria del mondo.

L’iniziativa promossa dalla  Fondazione Dal Mare e dalla città di Taranto ha lo scopo di sensibilizzare cittadini, istituzioni e imprese sull’importanza che il mare ha per il tessuto economico e culturale sia locale che nazionale. Sarà la prima volta che un imbarcazione italiana parteciperà al più importante evento internazionale per le marinerie di tutto il mondo.

Per i promotori l’intento è quello di “documentare e testimoniare come il mare offra sane opportunità di indotto economico e auspicare per Taranto un simile destino, fatto di mare, di turismo, cantieristica, porti turistici, scuole d’arte nautica (velai, maestri d’ascia, etc.), centri sportivi forti, che attirino importanti regate, eventi e tutti i vari servizi correlati alla vita nautica”.

Sarà data inoltre la possibilità, per chi avesse piacere a farlo, di partecipare a tratte del viaggio. La prima tappa del viaggio sarà Napoli, per le selezioni della Coppa America.

Salina documenterà questo importante evento sul sito www.fondazionedalmare.it, così come si potranno apprendere maggiori dettagli sul progetto e seguire tutto il viaggio nella sezione dedicata a Brest 2012.

Navigare è il miglior modo per parlare di Mare.

Alessandro Maruccia

Vi terremo aggiornati sul viaggio con resoconti, foto e video. Continuate a seguirci

Guarda il video di presentazione della festa “Les Tonneres de Brest 2012”: