Cookie Policy La cucina di Ottante: Amatriciana di tonno | Ottante
Seleziona una pagina

PRIMI

Ingredienti per 4 persone:

400 gr. di filetto di tonno fresco (meglio se di ventresca)

2 fette di guanciale di maiale

10 pomodorini tipo “Pachino”

100 gr. di pecorino grattugiato (saporito)

2 spicchi d’aglio

1 bicchiere di vino bianco

olio extravergine d’oliva, peperoncino, timo

 

Preparazione: 20/25 min

Difficoltà: bassa

 

PREPARAZIONE:

Per realizzare questo piatto battezzato “Amatricina”: tagliare a metà i pomodorini. Cuocerli in una padella con uno spicchio d’aglio, olio, timo e basilico.

Tagliare a fettine sottili il guanciale e farlo rosolare in una padella con dell’olio. Quando il grasso sarà diventato quasi trasparente, aggiungere una manciata di pecorino, mezzo bicchiere di vino e peperoncino. Togliere dal fuoco.

Tagliare il tonno a pezzetti; farlo rosolare in una padella con uno spicchio d’aglio, olio, peperoncino e timo. Aggiungere due manciate di pecorino, mezzo bicchiere di vino, i pomodorini e il guanciale.

Cuocere il tutto per qualche minuto quindi unirvi il pecorino rimasto.

Cuocere la pasta al dente. Scolarla e aggiungere il condimento. Fare insaporire a fuoco medio per alcuni minuti. Servire.

Abbinare al piatto un vino strutturato: un rosso Shiraz a temperatura leggermente inferiore a quella di cantina ma non freddo.

BUON APPETITO!!

 

Fonte:  www.solovela.net