Cookie Policy Design lovers: l’influenza del web e il peso dell’ecommerce | Ottante
Seleziona una pagina

Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio del Politecnico di Milano per l’ultimo rapporto di Netcomm, l’influenza dell’ecommerce sui ricavi complessivi che riguarda il settore arredamento è ancora molto basso (4%).

Lovethesign, la boutique online di homedesign leader in Italia, ha analizzato, svolgendo una ricerca, le abitudini di un campione di oltre 3mila “design lovers” che si connettono ad internet almeno una volta a giorno ed è emerso che l’arredamento ha una percentuale bassissima se confrontata con altri Paesi e settori economici: turismo 32%, informatica 21%, moda 7%.

Risulta inoltre che il 68% degli utenti più giovani (25-35 anni) afferma di essere influenzato dal web negli acquisti di arredo design. Acquisti e internet infatti vanno sempre a braccetto e il web si è affermato come strumento principale di influenza alle vendite, abbattendo i media tradizionali.

Dal rapporto Netcomm, i numeri confermano che arredamento e Home Living hanno avuto una crescita del 27% quest’anno e saranno i settori che traineranno il mercato dell’ecommerce in Italia. Seguono settori come Food&Grocery (+37%), Informatica & Elettronica di Consumo (+26%) e Abbigliamento (+25%).

Grazie alla ricerca di Lovethesign è risultato che l’89% dei design lovers tra i 25 e i 35 anni fa già acquisti per la propria casa più di sei volte l’anno e il 42% fa quasi un acquisto al mese. Non sono utenti che si gettano a capofitto nello shopping sfrenato sul web, ma dietro c’è prima uno studio: cercano prodotti di arredo, si documentano sui cataloghi online, sui social network o su web magazine.

Un elemento fondamentale è la comunicazione, capace di condizionare nelle scelte, anche più della “reputation” di un marchio. Gli acquisti quindi passano sotto il mirino di quello che viene comunicato attraverso la rete dal punto di vista della conoscenza di nuovi prodotti ma soprattutto per ottenere informazioni a riguardo e in quest’ultimo caso, non basta una semplice e sintetica opinione, il consumatore vuole conoscere nel dettaglio il prodotto che potrebbe acquistare, conoscerne i difetti e i pregi in modo da aver consapevolezza e certezza di quello che sta per fare.

Tra i design lovers, inoltre, il ruolo dei social media è molto rilevante e Pinterest, Facebook e Instagram sono fondamentali, ma soltanto un brand su cinque è presente sui social e in media non supera i 2.500 fan.

SCS Venturini, proprietaria di WED, è una casa di spedizioni internazionali che assiste le aziende nella corretta pianificazione dei trasporti import-export con i mercati extra-UE con i link a:

Spedizione internazionali : https://scsinternational.it/spedizioni-internazionali-import-export/

Consulenza doganale: https://scsinternational.it/consulenza/