Cookie Policy PROVARSI I VESTITI VIRTUALMENTE? ORA CON AMAZON E’ POSSIBILE. | Ottante
Seleziona una pagina

La novità del 2018 di Amazon è questo nuovo brevetto: un camerino smart che mostra la tua immagine, sovrapponendo l’abito che si è scelto nell’ambiente virtuale dove lo indosserai.

Il dispositivo brevettato è basato su un sistema di telecamere con proiettori e luci e permette quindi di visualizzare dei vestiti virtuali in un’ambientazione virtuale, superando così Echo Look, l’assistente di Amazon che giudica come siete vestiti. Gli inventori affermano che l’utente non solo vedrà la sua immagine riflessa, ma anche le immagini trasmesse nel display.

Sarà come avere uno specchio davanti, capace di proiettare la nostra immagine con il background di una spiaggia, indossando un costume o riflettersi nel bel mezzo di una serata ritrovandosi con un abito da sera. I sensori di rilevamento e il software dello schermo permetteranno comunque di visualizzare un’immagine realistica in ogni angolazione.

Il dispositivo è stato appena brevettato dal colosso di Seattle e non è ancora certo se e quando Amazon metterà in produzione lo specchio, siamo ancora lontani dalla commercializzazione del prodotto. Inoltre, lo scorso ottobre, Amazon ha acquistato Body Labs di New York, start up specializzata nella scansione del corpo 3D per un costo compreso tra 50 e 70 milioni di dollari, al fine di rivoluzionare la moda e i videogiochi.

Rimaniamo in attesa di nuovi sviluppi, ma non si può comunque negare che Amazon è sempre in continua evoluzione e un passo avanti a tutti gli altri e-commerce.