Cookie Policy AMAZON SBARCA DELLA DOMOTICA: TRANSAZIONE DA 1 MILIARDO DI DOLLARI | Ottante
Seleziona una pagina

Jeff Bezos colpisce ancora e con una mossa astuta acquisisce Ring, una nota azienda della California specializzata in prodotti Smart per la casa come prodotti legati alla tecnologia dell’Intelligenza Artificiale. Infatti, tra i prodotti della Ring, spiccano le videocamere di sicurezzacampanelli intelligenti, e impianti d’allarme.

Questa novità permetterà ad Amazon di mettere letteralmente piede nelle case dei consumatori ed è così che il colosso dell’e-commerce sbarca nella domotica. 

L’obiettivo di Ring è quello di prevenire reati in case con i miglior dispositivi di sicurezza e questa collaborazione renderà Amazon sempre più innovativo ed incentrato sul cliente. Tramite l’intervento di Ring nel sistema Amazon, sarà possibile avere il prodotto di punta di Ring: un modello di campanello intelligente dotato di videocamera che si attiva quando qualcuno di avvicina alla porta e colui che abita in casa può interagire con il proprio smartphone o tablet ovunque si trovi.

Il Financial Times ha parlato di una transazione da un miliardo di dollari, una transazione necessaria per aumentare la propria presenza nei sistemi della casa, dove in realtà era già attiva con gli altoparlanti intelligenti di Echo e Alexa.

Amazon in realtà aveva già proposto una videocamera di sicurezza, chiamata Cloud Cam collegata all’applicazione Amazon Key, che consente ai fattorini di entrare in casa del cliente e consegnare direttamente il pacco all’interno dell’abitazione. Ora con l’acquisizione di Ring, Jeff Bezos promette di portare a un livello ancora più alto la sicurezza delle case di tutto il mondo.

Oltre che per Amazon, anche Ring raggiunge un bel traguardo dato che da anni è impegnata in questa missione: contribuire a ridurre il crimine nei quartieri attraverso strumenti di sicurezza per la casa, certificati e accessibili.

Un portavoce della società acquisita afferma: «Saremo in grado di ottenere ancora di più collaborando con una società creativa e incentrata sul cliente come Amazon. Non vediamo l’ora di far parte del team di Amazon, mentre lavoriamo per la nostra visione di quartieri più sicuri».