Cookie Policy Ricetta dei ravioli di canocchie 4 persone - Plantui Smart Garden | Ottante
Seleziona una pagina
Pasta all’uovo:

  • 500g farina 00
  • 500g semola rimacinata
  • 600g tuorli
  • 60g acqua
  • 10g olio
  • 5g sale

Procedimento:

  • Inserite nella ciotola della planetaria con il gancio impastatore tutti gli ingredienti. Tenere a velocità bassa fino ad ottenere un composto omogeneo, lasciate lavorare per circa 5 minuti fino ad avere un impasto morbido, compatto e non appiccicoso. L’importante è che l’impasto non sia appiccicoso, altrimenti risulterà difficile lavorarlo con la sfogliatrice.
  • Avvolgete il panetto di pasta nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per un’ora circa.
  • Prendete, al termine dell’ora, il panetto e dividetelo in 6 parti per lavorarne un po’ alla volta. Stendete la pasta con un mattarello e inseritela nella sfogliatrice con lo spessore più grosso.
  • Ripiegate a metà la sfoglia ottenuta e passatela nuovamente allo spessore maggiore. Proseguite poi stringendo sempre di più fino ad ottenere lo spessore necessario (il penultimo spessore della propria macchina di lavoro). Aiutatevi con la farina per non fare appiccicare la pasta alla sfogliatrice.
  • Stendere la pasta davanti a voi e con un coppa pasta coppatela. Levate quella in eccesso e riponetela da parte.
  • Con una Sac à poche riponeteci all’interno il ripieno. Bagnate, i bordi, a semisfera e richiudeteli su loro stessi facendo pressione con le dita. Prendete le due estremità e chiudetele fra di loro.
  • Riponeteli su una placca con carta da forno e un po’ di semola rimacinata, da non far si che si attacchino fra di loro.
Ripieno della pasta all’uovo:

  • 1kg di Polpa di Cannocchie fresche
  • 250g Panna liquida
  • 350g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b. Noce moscata
  • q.b. Peperoncino
  • q.b. Olio Evo
  • q.b. Sale

Procedimento:

  • Mettere a bollire la panna con un pizzico di noce moscata all’interno, a fuoco moderato. Nel mentre tritare a coltello la polpa delle cannocchie, che vera poi riposta dentro una padella con dentro: poco olio a filo, uno spicchio d’aglio e un pezzetto di peperoncino. Lasciate rosolare per 5 minuti. Avendo cacciato molta acqua scolate il tutto e tenete l’acqua rilasciata dalle cannocchie.
  • Quando la panna arriva a bollore versateci all’interno il parmigiano e iniziate a girare affinché il tutto non si amalgami insieme. Levate dal fuoco e lasciate raffreddare in un brik. Appena si raffredda montare il tutto con un minipimer, versando l’olio di oliva a filo (come per fare la maionese)
  • Unite le cannocchie cotte con la crema di parmigiano, mischiate bene e riponete il tutto dentro la sac à poche.
Crema di pomodori e basilico:

  • 500g pomodorini misti (zebbrati, ciliegini, datterini)
  • 20g di Basilico Plantui
  • 2g Origano
  • 2g Alici sotto sale
  • 1 spicchio d’aglio
  • 80g di vino bianco
  • 60g di acqua
  • q.b. Olio Evo
  • q.b. Sale
  • q.b. Peperoncino

Procedimento :

  • Dentro un pentolino mettete un filo d’olio con: uno spicchio d’aglio, un pezzetto di peperoncino e i pomodorini interi già lavati. E far rosolare a fuoco lento.
  • Tritate a coltello le alici e mettetele dentro il pentolino con il basilico e il rosmarino.
  • Sfumare il tutto con il vino bianco e dopo poco aggiungetevi l’acqua.
  • Lasciar cuocere il tutto per 20 minuti. Appena il tutto si sarà cotto, frullatelo con il minipimer e poi passatelo con un setaccino.
  • La salsa prima di essere servita va riscaldata leggermente dentro un pentolino.

Video della ricetta

Facebook Comments
Translate